I beni confiscati in Italia

La mappa interattiva si basa sui dati dell'ANBSC ed è sincronizzata con i dataset aggregati presenti su questo sito (comuni, province, regioni). I controlli in alto a sinistra permettono rispettivamente di zoomare, selezionare il livello territoriale di interesse, resettare la mappa, cercare un comune specifico per nome. L'intensità del colore è proporzionale al numero di beni confiscati presenti sul territorio, come descritto dalla legenda in basso a sinistra. Cliccando su un territorio si visualizzano i relativi dettagli nella info window in basso a destra (numero dei beni per tipologia, nel caso degli immobili sono esclusi quelli non confiscati in via autonoma), da cui è anche possibile condividere le informazioni sui principali social network e scaricare l'elenco completo dei beni presenti in formato csv.