PARCO DELLA CEPA.
DAL 7 MARZO APERTO AL PUBBLICO, ANCHE SABATO E DOMENICA

A partire da sabato 7 marzo, il Parco della Cepa a Isola Di Capo Rizzuto, realizzato sui terreni confiscati, aprirà al pubblico tutti i fine settimana. La data del 7 marzo non è stata scelta a caso perché in quel giorno si celebrano i 24 anni della legge 109/96 sul riutilizzo sociale dei beni confiscati. Un legge approvata nel 1996 grazie all’impegno dall’allora neonata associazione Libera attraverso una petizione popolare che raccolse più di un milione di firme. Una legge grazie alla quale oggi centinaia di realtà del terzo settore in tutta Italia hanno restituito alla collettività i beni sottratti alla criminalità attraverso la realizzazione di servizi alla persona, imprese sociali, centri culturali di vario genere.
La realizzazione del Parco della Cepa si muove proprio in questa ottica; uno spazio pubblico di grande pregio storico, ambientale e paesaggistico che diventa un luogo di aggregazione e condivisione, ludico ed educativo, dove promuovere la cultura della legalità e della corresponsabilità nella tutela del territorio.
Il parco già da diversi anni offre la possibilità di realizzare attività didattiche per le scolaresche di ogni ordine e grado sui temi dell’ambiente, dell’agricoltura sostenibile e dello sport, attraverso le varie aree dedicate alla flora e fauna, l’Orto didattico, il Frutteto della Memoria e il Giardino delle farfalle.
A questo si aggiunge la possibilità di effettuare attività sportive con l’uso della mountain bike sui percorsi realizzati grazie al progetto I Love Calabria, finanziato da Fondazione Sud e Fondazione Vismara, in rete con l’associazione Amici del Tedesco di Crotone, tra cui una pista di pump track ed un circuito campestre. Un vero e proprio bike park, realizzato anche grazie alla collaborazione degli operatori dell’associazione Ciclofficina Tr22o che saranno a disposizione per assistenza e manutenzione delle bici ma anche per corsi di prima pedalata e tour accompagnati per tutte le età.
L’accesso al parco è gratuito e si può accedere con le proprie biciclette oppure usufruire di quelle a noleggio del parco bici in dotazione composto da 10 biciclette per adulto ed oltre 20 per ragazzo/bambino. Gli orari di apertura saranno il sabato dalle 14.00 alle 18.00 e la domenica dalle 10.00 alle 18.00 fino al mese di giugno, escluse le festività pasquali.

Data: 
Sabato, Marzo 7, 2020 - 10:00 to 18:00