I beni confiscati nel Nord Est – un focus

Il 21 marzo 2019 è scesa in piazza un’Italia che ha deciso di ribellarsi all’indifferenza, all'illegalità, alle mafie e alla corruzione che devasta i beni comuni e ruba la speranza. Un’Italia consapevole che la convivenza civile e pacifica si fonda sulla giustizia sociale, sulla dignità e la libertà di ogni persona.

Sono Aperte le iscrizioni per i campi di impegno e formazione E!State Liberi! 2019

Sono aperte le iscrizioni per E!State Liberi! - Campi di impegno e formazione sui beni confiscati.Il progetto, finalizzato alla valorizzazione e alla promozione del riutilizzo sociale dei beni confiscati e sequestrati alle mafie, si rivolge a tutti coloro che desiderano trascorrere una settimana di vita di campo, immersi in esperienze di impegno sociale e approfondimento sui temi dell'antimafia sociale e della conoscenza dei territori coinvolti.